Biblioteca Comunale di Valverde - Brand Book -

  • La biblioteca fin dall’antichità è considerata un segno di prestigio, veicolo della trasmissione del “sapere”. Dai popoli più antichi come i sumeri, i greci ed i romani viene vista come un luogo pubblico dove svolgere tante attività, tra cui la copiatura dei testi più antichi, anche se per una cerchia più stretta. 
    Oggi sono luoghi “accessibili” a tutti, per questo ritengo che abbiano un ruolo fondamentale all’interno di una comunità: non solo sito dove poter leggere in estrema pace un libro, ma anche un punto di “incontro”, di scambio culturale dove, attraverso nuove tecnologie multimediali o multimodali, poter organizzare degli eventi per i giovani.
  • L’approccio progettuale per la realizzazione del marchio è stato quello di valorizzare la struttura, attraverso il richiamo di alcuni elementi architettonici. 
    Osservando il centro storico ed i palazzi più antichi, compreso il portone d’ingresso della biblioteca,  ho notato che l’elemento più in risalto e fortemente ridondante nel territorio valverdese sia l’arco: struttura molto spesso utilizzata per simulare “aperture”. Un luogo, appunto, “aperto” dove, attraverso la libera accessibilità da parte del pubblico, poter svolgere una miriade di attività.
  • Partendo da questo presupposto ed associando gli archi a dei libri stilizzati, elementi essenziali per un’attività come la biblioteca, ho ricavato il mio segno che successivamente è diventato il marchio della struttura.
  • APPLICAZIONI BRAND
  • PROGETTO DI TESI